Smartphone, l’avanzata dei cinesi

0

Il mercato legato agli smartphone vede da sempre in vetta alle classifiche di vendita i due colossi della tecnologia Samsung ed Apple. Nonostante l’indiscusso dominio di questi due titani però possiamo notare come negli ultimi anni le marche cinesi stiano pian piano rosicchiando terreno portandosi nelle zone più alte della classifica.

A dircelo è un’ indagine statistica compiuta da IDC che, analizzando i dati di vendita dell’ultimo anno relativi agli smartphone, ha evidenziato come i due colossi del settore Samsung e Apple, pur conservando la testa della classifica, stiano perdendo terreno nei confronti delle più recenti Huawei e OPPO. I dati parlano chiaro, nel primo quadrimestre del 2018 infatti Samsung ha registrato un calo di vendite dello 0,6% mentre Apple ha perso addirittura il 16,3%.

Al contrario le imprese cinesi hanno registrato un incremento notevole nelle vendite rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, in particolare Huawei che ha fatto registrare ben il 58,4% in più consegnandole di diritto il terzo posto della classifica generale.

Insomma il mercato degli smartphone in futuro potrebbe diventare interamente di dominio cinese, considerando i suddetti dati di crescita che sembrano non essere un qualcosa di passeggero ma ben sì un fenomeno destinato ad espandersi ulteriormente.

Ciò che può aver contribuito al successo degli smartphone cinesi è probabilmente il costo poco elevato di una tecnologia simile per qualità a quella dei modelli di fascia top di Samsung e Apple, che rende quindi più appetitosa l’offerta. Continuerà ancora l’ascesa dei colossi cinesi? Samsung ed Apple riusciranno a mantenersi competitivi senza perdere in qualità?

Share.

About Author

Leave A Reply