Firma grafometrica: come dovresti usarla

0

Probabilmente hai già sentito parlare della firma grafometrica, ma sai come usarla e come essere certo della sua sicurezza? In questo breve articolo ti daremo alcune delucidazioni in merito a questo particolare tipo di firma elettronica, grazie anche alla preziosa consulenza di eWitness, la nota società di sicurezza digitale.

Andiamo per ordine e intanto definiamo la firma grafometrica. Come già asserito si tratta di un particolare tipo di firma elettronica che però si focalizza sulla sicurezza e l’unicità. Con appositi strumenti come la lavagnetta digitale utilizzata per apporre la propria firma sui documenti virtuali, il sistema è in grado non solo di registrare il movimento dello stilo, ma anche il grado di pressione, l’ inclinazione, ed altri dati parametrici che vanno a costituire la tua firma univoca.

Agenzia di sicurezza come eWitness usano questi sistemi di autenticazioni per verificare l’identità dei propri clienti, aggiungendo un gradino in più per rendere tutto il procedimento praticamente inespugnabile tramite l’adozione di due chiavi, una pubblica e l’altra privata, che servono a cifrare tutti i dati relativi alla firma grafometrica.

Se vuoi usare in maniera sicura questa metodologia di autenticazione, il nostro consiglio è di chiedere aiuto ai professionisti di eWitness. In questa maniera ti verranno forniti tutti gli strumenti hardware e software fondamentali per raggiungere la massima sicurezza, soprattutto se stai progettando di integrare questi sistemi nella tua azienda.

Per maggiore comodità ti abbiamo lasciato un link nell’articolo che potrai consultare per ottenere maggiori informazioni in merito. Non sottovalutare le potenzialità della firma grafometrica, siamo certi che cambierà il tuo modo di concepire la sicurezza.

Share.

About Author

Leave A Reply