Emicrania, come prevenirla?

0

L’emicrania è una patologia che colpisce più o meno tutti seppur in forme differenti e con diversi gradi di gravità. Proprio perchè ogni soggetto reagisce in modo differente, anche la cura e la prevenzione di tale stato varia. Quindi come si può prevenire in modo efficace l’emicrania? E quali sono le cause più comuni che la scatenano? Scopriamolo insieme.

Studi dimostrano che la causa più comune delle emicranie è il cambiamento. Si tratti di un cambiamento sul lavoro, nello status sociale, nei rapporti col partner, è certo che lo stress che questi eventi causano spesso portano il soggetto a soffrire di emicranie più o meno acute.

Bisogna sottolineare che non solo lo stress di natura negativa è causa di emicranie, anche le forti emozioni positive o i cambiamenti in meglio possono portare il soggetto a soffrire di mal di testa. Tutto dipende dalla capacità che ha l’individuo di adattarsi ai cambiamenti.

Un altro fattore abbastanza comune che sfocia nel mal di testa, è la postura non corretta al computer o alla guida. Tale patologia prende il nome di emicrania da dolore muscolare-scheletrico.

Nel caso di alcune donne inoltre l’emicrania può presentarsi anche durante il ciclo mestruale o come effetto collaterale della pillola anticoncezionale.

Insomma i casi che possono portare al manifestarsi di una emicrania sono veramente tanti e fortemente legati al soggetto. Ma è possibile adottare alcune procedure preventive per difendersi da tale patologia come ad esempio una corretta alimentazione, assumere abitudini corrette sul posto di lavoro e a casa, terapie preventive su consiglio del medico e al bisogno l’assunzione di determinati farmaci.

Share.

About Author

Leave A Reply